Instameet a Gavoi per World Press Photo – Buona la prima!

/
Jannas

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il resoconto del primo Instameet a Gavoi

Quando le cose si incastrano alla perfezione, ne escono fuori giornate che lasciano una scia di emozione, felicità e energia anche nei giorni seguenti.

Siamo reduci dal primo Instameet realizzato a Gavoi in collaborazione con Igers Nuoro e ciò che ci è rimasto, a distanza di qualche giorno è proprio questo: un mix di emozione, felicità e un carico di vitale energia, oltre a una grande soddisfazione.

Abbiamo incontrato gli instagramers provenienti da tutta la Sardegna nella piazza dedicata a San Gavino, circondati dall’atmosfera e dai caldi colori che solo l’autunno è capace di regalare. Al cospetto del sacro edificio, la nostra guida, Veronica Podda, ci ha accompagnato alla scoperta della storia e della cultura che caratterizza il paese barbaricino, in un viaggio che ha avuto il sapore dei papassinos offerti per strada, i profumi dei camini appena accesi e i suoni di una mattina di vita di paese che hanno regalato una valore aggiunto all’esperienza. Metteteci pure un tempo clemente – nonostante le infauste previsioni – e la cornice perfetta si è creata.

Granito, balconi fioriti, installazioni artistiche, terrazze panoramiche che si aprono ai boschi dorati riflessi sul nostro lago, chicche storiche e curiosità hanno formato il percorso che ci ha portato nel cuore del centro storico, dando il benvenuto (e per chi c’era già stato, il bentornato) ai nostri curiosi ospiti.

La mostra World Press Photo

L’evento è stata anche occasione per visitare la mostra di foto-giornalismo World Press Photo, che raccoglie i più bei lavori di foto reporter internazionali premiati all’ultima edizione dell’omonimo concorso. Il cuore della Sardegna, dunque, è stato punto di partenza per un viaggio intorno al mondo, attraverso gli scatti che raccontano i principali avvenimenti accaduti nell’anno appena passato e che ci riportano storie tragiche e drammatiche ma anche di coraggio e resilienza, imponendo una riflessione su quanto siamo stati fortunati a nascere e crescere nella parte “giusta” di questo infausto mondo. Ed è proprio qui che si è dato via ufficiale anche al World Press Photo Gavoi Challenge che permetterà agli autori dei 2 contenuti più belli (foto, video, stories) che, sino al 24 novembre utilizzeranno l’hashtag #WPPhGavoiChallenge, di ricevere in omaggio l’annuario della mostra.

Naturalmente non può esistere giornata perfetta senza un tuffo nei sapori locali. Salumi, l’immancabile pecorino, le pietanze dai gusti barbaricini e – è proprio il caso di dirlo – dulcis in fundo, il semifreddo a s’aranzada in salsa d’arancia e scorze caramellate dell’Osteria Borello hanno coronato l’esperienza.

Ringraziamo di cuore tutti i partecipanti e le community di Igers Sardegna che hanno animato la giornata, riportando, attraverso scatti e racconti, le emozioni dell’evento in salsa barbaricina e vi diamo appuntamento, speriamo presto, al prossimo Instameet!

 

 

 

Share:

Iscriviti alla newsletter

Stai in contatto!


The Author

JANNAS Società Cooperativa a R.L. Via Cagliari n. 150 08020 GAVOI (NU) CF / P.Iva 01522010915